CONVEGNO: IL NUOVO REGOLAMENTO PRIVACY (GDPR)

CONVEGNO PER LE STRUTTURE RICETTIVE

IL NUOVO REGOLAMENTO PRIVACY (GDPR): ASPETTI LEGALI, TECNICI E PROFILI OPERATIVI

GIOVEDI' 31 MAGGIO ORE 14.30
PRESSO IL PALACE GRAND HOTEL DI VARESE

Leggi tutto

AGGIORNAMENTO DEL MODULO TFR2 PER CONFERIMENTO AI FONDI PENSIONE – DECRETO MINISTERIALE 22 MARZO 2018 (GAZZETTA UFFICIALE 19 APRILE 2018, N. 91)

Il Ministero del lavoro ha disposto la modifica del modulo TFR2 (allegato) nella sezione 1 con le nuove opzioni di scelta di destinazione del trattamento di fine rapporto a disposizione dei lavoratori dipendenti assunti dopo il 31 dicembre 2006.

PAGAMENTO DEI COMPENSI 2018 PER I “DIRITTI FONOGRAFICI” DOVUTI ALLE CASE DISCOGRAFICHE DALLE IMPRESE RICETTIVE - REGOLARIZZAZIONE IN CASO DI MANCATO PAGAMENTO DEGLI ANNI PREGRESSI

Entro il 31 maggio 2018 le strutture ricettive dovranno versare a Scf i compensi annuali per “diritti fonografici”. Scf sta avviando un’azione di recupero nei confronti di strutture ricettive che non hanno regolarmente versato i compensi dovuti negli anni passati.Le aziende che non risultano in regola con i versamenti riceveranno da Scf l’invito a versare entro il prossimo 31 maggio, insieme al compenso per il 2018, quanto dovuto per gli anni precedenti usufruendo eccezionalmente dello sconto associativo del 15%, in deroga a quanto previsto all’art. 2 della Convenzione sottoscritta tra Federalberghi e SCF in data 22 giugno 2005.

PROTEZIONE DATI PERSONALI – TRATTAMENTO DEI DATI DEI CLIENTI – INFORMATIVA E ACQUISIZIONE DEL CONSENSO

Secondo il Regolamento europeo n. 679 del 2016 “GDPR”, ogni trattamento di dati personali deve trovare fondamento in un’idonea base giuridica . I fondamenti di liceità del trattamento sono indicati all’articolo 6 del Regolamento e coincidono, in linea di massima e per quanto di diretto interesse, con quelli previsti attualmente dal Codice della privacy del 2003 (consenso, adempimento obblighi contrattuali o misure precontrattuali, obblighi di legge cui è soggetto il titolare, interesse legittimo prevalente del titolare o di terzi cui i dati vengono comunicati, eccetera).

PROTEZIONE DATI PERSONALI – FAQ DEL GARANTE IN ORDINE ALLA DESIGNAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (DPO - DATA PROTECTION OFFICER)

Il Garante della protezione dei dati ha pubblicato sul proprio sito alcune FAQ relativamente ai soggetti obbligati alla designazione del responsabile della protezione dei dati (DPO - Data Protection Officer), previsto dall’articolo 37 del Regolamento (UE) 2016/679, e alle funzioni che dovrà svolgere.

AZIONI DI CONTRASTO ALL'IMPOSTA DI SOGGIORNO

Alcuni Comuni della Provincia di Varese hanno manifestato l’intenzione di introdurre l’imposta di soggiorno (vedi per esempio le dichiarazioni a mezzo stampa rilasciate dal Sindaco di Laveno Mombello ) . Per poter contrastare l’adozione di tali provvedimenti iniqui e penalizzati per il settore, è determinante che l’associazione sia tempestivamente informata di eventuali deliberazioni comunali.

Leggi tutto

PROTEZIONE DATI PERSONALI – REGOLAMENTO (UE) 2016/679 – ANALISI DEI RISCHI E MISURE DI SICUREZZA

In attesa che vengano emanati i decreti legislativi di coordinamento della normativa, nazionale ed europea, in materia di protezione dati, ed in considerazione dell’avvicinarsi della data (25 maggio 2018) a decorrere dalla quale il regolamento europeo entrerà in vigore, riteniamo utile evidenziare alcune azioni che possono essere intraprese sin d’ora perché fondate su disposizioni precise del regolamento che non lasciano spazi a interventi del legislatore nazionale.

CORSO DI PRIMA FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO IN MATERIA DI IGIENE E SANITA' DEGLI ALIMENTI - HACCP ON LINE

Gli operatori del settore alimentare sono tenuti a garantire un controllo efficace durante tutte le fasi di trasformazione e produzione in osservanza al Reg. CE 852/04, operando attraverso le procedure basate sui principi del sistema HACCP, ovvero un protocollo nazionale di autocontrollo che permette di valutare e stimare i rischi di contaminazione ai quali sono sottoposti gli alimenti e adottare le adeguate misure di prevenzione.

Leggi tutto

Formazione GENERALE sicurezza lavoratori 4 ore - rischio basso ON LINE

Tutti i lavoratori, ai sensi dell’articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza. La durata, i contenuti minimi e le modalità di questa formazione sono stati definiti con l’Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome.

Leggi tutto

Formazione SPECIFICA sicurezza lavoratori 4 ore - rischio basso ON LINE

Tutti i lavoratori, ai sensi dell’articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza. La durata, i contenuti minimi e le modalità di questa formazione sono stati definiti con l’Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome.

Leggi tutto

CONTATTI

contactus

scadenze e appuntamenti

  • 1
  • 30 APRILE 2018 - RINNOVO QUOTE ASSOCIATIVE

    PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

    Leggi tutto
  • TURISMO 5: incontro di presentazione giov. 15 febbraio Sala Convegni Provincia Varese

    Giovedì 15 febbraio dalle ore 10,00 alle ore 12,30 Sala Convegni della Provincia di Varese, piazza Libertà 1 a Varese.

    Leggi tutto

PIATTAFORMA E-LEARNING

BANNER PIATTAFORMA E LEARNING