DECRETO DIGNITÀ – CONVERSIONE – LEGGE 9 AGOSTO 2018, N. 66 (GAZZETTA UFFICIALE 11 AGOSTO 2018, N. 96)

È stata pubblicata la legge n. 96 del 2018 che ha convertito, con modificazioni, il decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87 (cosiddetto decreto dignità).

Nei suoi contenuti di natura giuslavoristica e previdenziale, il provvedimento modifica la disciplina del contratto di lavoro a tempo determinato e della somministrazione di lavoro, introduce un nuovo sgravio contributivo per le assunzioni a tempo indeterminato dei lavoratori fino a 35 anni di età, modifica le soglie per il ricorso al contratto di prestazione accessoria per le aziende alberghiere e le strutture ricettive che operano nel settore turismo, aumenta l'indennità per i licenziamenti ingiustificati e per l'offerta conciliativa da parte del datore di lavoro.

COMUNICAZIONE PREZZI E ATTREZZATURE 2019

Gentile Operatore,

a seguito di comunicazione di Regione Lombardia, si rende noto che le strutture ricettive che hanno necessità di aggiornare i prezzi, utilizzando il portale Turismo 5,  potranno modificare in autonomia il campo “modifica prezzi”  nei seguenti due periodi dell’anno:

NUOVO CORSO "RISTORAZIONE VINCENTE"

 Attrarre nuovi segmenti di clienti, renderli felici e soddisfatti

Il 18 ottobre non mancare al nuovo corso sulla ristorazione: Federalberghi Varese, in collaborazione con Gp.Studios, realizza un evento di formazione della durata di 8 ore interamente dedicato alle aziende del settore Food&Beverage.

Il corso si terrà presso il Palace Grand Hotel, in via Luciano Manara 11, VARESE (come arrivare).

Leggi tutto

SFERA DI APPLICAZIONE DEL CCNL TURISMO - ONERI IMPROPRI CHE POSSONO GRAVARE SULLE IMPRESE PER EFFETTO DI UNA ERRATA CLASSIFICAZIONE

In considerazione delle richieste di chiarimenti pervenute, al fine di evitare che le imprese associate sostengano oneri impropri, appare opportuno fornire alcune indicazioni relative alla sfera di applicazione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti da aziende del settore turismo.

CIR AFFITTI BREVI - APPROVATA PROROGA AL 1° NOVEMBRE 2018

Segnaliamo che in data 31/07 u.s. è stato approvato all’unanimità dal Consiglio Regionale l’emendamento che proroga l’obbligo del CIR. Il provvedimento sarà pubblicato sul BURL nei prossimi giorni.

Con la pubblicazione diventerà effettiva la proroga dal 1° settembre al 1° novembre 2018 dell’obbligo – per case vacanza e affitti brevi – di dotarsi del Codice Identificativo di Riferimento (CIR) rilasciato dal portale Turismo 5.

CCNL TURISMO 18 GENNAIO 2014 – DISDETTA DELLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI

Le organizzazioni sindacali dei lavoratori hanno dato disdetta del CCNL Turismo 18 gennaio 2014 nei termini previsti dagli accordi vigenti.

Il contratto, vigente dal 1° maggio 2013, scadrà il 31 dicembre 2018. Ricordiamo che il termine inizialmente concordato (31 agosto 2016) è stato successivamente prorogato fino all'attuale scadenza.

MODIFICHE ALLA DISCIPLINA DEL CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO – ARTICOLO 1, DECRETO-LEGGE 12 LUGLIO 2018, N. 87 (GAZZETTA UFFICIALE 13 LUGLIO 2018, N. 161)

È stato pubblicato il decreto-legge recante “Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese” (c.d. decreto dignità).

Nel riassumere gli aspetti del provvedimento riguardanti la disciplina del contratto a tempo determinato, si evidenzia che nella sua versione definitiva il provvedimento reca alcune significative differenze rispetto alle bozze inizialmente circolate, relativamente alle causali e alla disciplina di proroghe e rinnovi per i contratti a termine stipulati per attività stagionali.

MANCATA APPLICAZIONE DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI RIFERIMENTO – ASPETTI SANZIONATORI – ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO, NOTA 20 GIUGNO 2018

L’Ispettorato nazionale del lavoro ha diramato una nota (https://goo.gl/wdShSY) riguardante l’applicazione della contrattazione collettiva, la tutela dei lavoratori, gli aspetti sanzionatori e i rischi cui vanno incontro i datori di lavoro che ricorrono al c.d. dumping contrattuale (cfr. nostre circolari n. 46 e n. 51 del 2018).

DISCIPLINA CODICE IDENTIFICATIVO PER CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE E ALLOGGI TURISTICI

La Giunta regionale – nella seduta di ieri pomeriggio – ha deliberato la disciplina del “Codice identificativo di riferimento” (CIR) per le case ed appartamenti per vacanze e per gli alloggi dati in locazione per finalità turistiche.

La Delibera – che completa il percorso di contrasto all’abusivismo avviato con la l.r. 27/2015 e rafforzato con la l.r. 7/2018 – stabilisce che:

IMPIANTI AUDIOVISIVI ED ALTRI STRUMENTI DI CONTROLLO – ISTRUZIONI – ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO, CIRCOLARE 18 GIUGNO 2018, N. 302

In merito all’utilizzo, da parte delle aziende, di impianti audiovisivi e di altri strumenti di controllo l’articolo 4 della legge 20 maggio 1970, n. 300 (c.d. Statuto dei lavoratori), prevede che:

CONTATTI

contactus

scadenze e appuntamenti

PIATTAFORMA E-LEARNING

BANNER PIATTAFORMA E LEARNING